07:17 lunedì 14 Febbraio 2022

Crisi Ucraina, escalation tensioni Russia-Usa: petrolio al record in sette anni, Brent fin oltre $96

Prezzi del petrolio in rialzo, volano al record in più di sette anni, scontando i timori su una possibile invasione dell’Ucraina da parte della Russia, che potrebbe tradursin in severe sanzioni americane ed europee contro il paese produttore top di petrolio.

I futures sul Brent avanzano di oltre 1 punto percentuale a $95,56 al barile, dopo aver testato quota $96,16, record dall’ottobre del 2014. Il contratto WTI scambiato a New York è salito fino al record intraday di $94,94, valore più alto dal settembre del 2014.

Nelle ultime ore il presidente americano Joe Biden, stando a quanto ha riferito la Casa Bianca, ha detto al presidente ucraino Volodymyr Zelensky che gli Stati Uniti, insieme agli alleati, “risponderanno in modo rapido e deciso” ad un’aggressione della Russia di Vladimir Putin.

Breaking news

09:12
Piazza Affari inizia in rosso con Leonardo e Prysmian in vetta

Ribassi frazionari per le borse europee in avvio, all’indomani del meeting della Bce. A Piazza Affari, il Ftse Mib arretra dello 0,5% in area 34.300 punti, con Leonardo (+1,3%), Prysmian (+1,2%) e Moncler (+0,5%) in evidenza mentre calano Stellantis (-1,3%), Hera (-1,2%) e Nexi (-1,1%). Ieri la Bce ha lasciato i tassi fermi, come da […]

07:33
Wall Street: trend settimanale S&P 500, Nasdaq, DJ e Russell 2000 conferma rotazione da hi-tech a blue chip e small cap

La borsa Usa riparte da una sessione negativa che ha visto i sell prendere di mira stavolta anche il Dow Jones.

07:07
Netflix: utili II trimestre in rialzo a $2,15 miliardi, meglio delle attese. Ricavi +17%

L’utile per azione è stato superiore ai $4,74 per azione attesi dagli analisti intervistati da LSEG.

18/07 · 17:40
Piazza Affari in rialzo dopo la Bce, balzo di Iveco

Piazza Affari chiude in rialzo nel giorno della Bce. Euro/dollaro in calo e spread Btp-Bund stabile. In serata focus sui conti di Netflix

Leggi tutti