Crisi chip: Toyota verso taglio produzione globale del 40% a settembre

19 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Toyota Motor potrebbe ridurre la produzione globale a settembre del 40% rispetto al suo piano precedente a causa della carenza mondiale di semiconduttori. E’ quanto riporta oggi il quotidiano economico Nikkei. Dalle quasi 900.000 auto in programma, il colosso nipponico potrebbe trovarsi costretto a produrne solo 500.000 circa. A comportare tale taglio produttivo è la recrudescenza dei casi di COVID-19 che avrebbe interrotto la fornitura di componenti e la produzione nelle case automobilistiche, aggravando la crisi di chip.