Crisi chip: anche General Motors taglierà produzione a settembre

3 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Anche General Motors si appresta a fermare la produzione nella maggior parte dei suoi impianti in Nord America a causa della carenza di chip. Il colosso automobilistico di Detroit fermerà la produzione la prossima settimana nel suo stabilimento di Fort Wayne in Indiana e nel suo stabilimento di Silao in Messico, entrambi i quali costruiscono pick-up. In totale, a settembre GM sta riducendo la produzione in otto stabilimenti nordamericani.

Questa settimana anche Ford ha annunciato che taglierà anche la produzione di camion la prossima settimana a causa della carenza di chip. Toyota Motor a settembre ridurrà la produzione globale del 40% rispetto al suo piano precedente.