Credit Suisse: via il bonus staff dopo crac Archegos

13 Aprile 2021, di Alessandra Caparello

Taglio allo staff bonus da parte di Credit Suisse dopo il crac dell’hedge fund Archegos, costato alla banca elvetica 4,7 miliardi di dollari. Lo riporta il Financial Times secondo cui nel dettaglio, l’utile della banca svizzera prima delle tasse nel primo trimestre era previsto a poco oltre 3,7 miliardi di dollari, con circa 600 milioni ottenuti attraverso le riduzioni dei bonus per lo staff e altre partite straordinarie.