Credit Suisse, Intesa non avrà solo guadagni dal salvataggio banche venete

28 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Una manovra positiva a medio termine quella fatta da Intesa Sanpaolo con l’acquisto alla cifra simbolica di un euro delle due banche venete in crisi, Popolare Vicenza e Veneto Banca. Secondo gli analisti di Credit Suisse, i ricavi attesi di Intesa dovrebbero aumentare fra il 2 e il 4% per il 2019. In un primo tempo però sarà necessaria una ristrutturazione, perché i ricavi delle due good bank rilevate sono minori di quelli di Intesa. Il contributo dell’acquisizione si vedrebbe non prima del 2018.

Fra gli altri vantaggi per Intesa c’è il bonus fiscale da 0,6 miliardi che l’istituto guadagna con il salvataggio.