Credit Agricole: nel terzo trimestre utile netto batte le attese (+9% a 1,2 miliardi)

8 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Terzo trimestre sopra le stime per la redditività di Credit Agricole: l’utile netto ha segnato un aumento che sfiora il 9% a 1,2 miliardi di euro. Il dato è superiore alle attese degli analisti che puntavano in media a 1,13 miliardi di euro. Il margine di intermediazione è in progresso del 4,8% a 5,03 miliardi, in linea con il consensus.

Al netto di elementi straordinari e contabili, l’utile netto si è attestato a 1,22 miliardi, in progresso dell’8,2% e il margine di intermediazione e’ in crescita del 4,9%.

Nei primi nove mesi il risultato netto ammonta a 3,18 miliardi, in flessione del 6,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e il margine di intermediazione totalizza 15 miliardi, in aumento dell’1%. L’indice patrimoniale Cet 1 e pari all’11,7%, in progresso di 0,1 punti.