Covid: vaccino Novavax dà risposta efficace contro Omicron secondo dati preliminari

23 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Novavax ha fatto sapere che secondo i dati preliminari della ricerca in corso il suo vaccino contro il coronavirus ha innescato una risposta immunitaria contro la variante Omicron, suggerendo che potrebbe essere usato per combattere l’epidemia innescata da quaest’ultima variante.

Il vaccino a due dosi sviluppato dal laboratorio americano, che non utilizza la tecnologia dell’RNA messaggero (mRNA), è stato approvato all’inizio di questa settimana dall’Unione Europea e dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). È già in uso in paesi come l’Indonesia e le Filippine, ma non è ancora stato approvato negli Stati Uniti.

Diversi altri laboratori, tra cui Pfizer e Moderna hanno riferito che i loro vaccini hanno migliorato la risposta immunitaria alla variante Omicron. In tutti i casi, i dati preliminari mostrano che la risposta è più forte nei pazienti che hanno ricevuto una dose di richiamo.

Novavax, che ha avviato lo sviluppo di un vaccino specifico per Omicron, ha annunciato che la produzione dovrebbe iniziare a gennaio.