COVID-19: Aon e AzzurroDigitale presenta app per garantire un rientro sicuro in azienda

28 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Aon, gruppo attivo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, ha stretto un accordo di collaborazione con AzzurroDigitale Srl, startup nata in Talent Garden e specializzata nella digital transformation per il settore manifatturiero, per garantire ai dipendenti delle aziende un rientro sicuro al lavoro.

Dall’intesa è nata una app scaricabile da parte del lavoratore sul suo smartphone, e rappresenta per le imprese uno strumento di supporto alle decisioni del management per prevenire i contagi al loro interno.

AzzurroDigitale ha, nello specifico, messo a punto un indice di rischio al Covid-19 al quale sono esposte le aziende.

Il COVINDEX viene elaborato utilizzando algoritmi di intelligenza artificiale che attingono da una serie di dati forniti volontariamente dal dipendente tramite l’app, su base giornaliera, le cui categorie, come il suo stato di salute generale, l’eventuale contatto con persone positive al Covid e la temperatura corporea, rilevata all’ingresso degli uffici e notificata solo se superiore ai 37,5°, potranno essere definite dalle aziende stesse, che avranno la possibilità di fare richiesta di incrociarle con informazioni sul territorio di provenienza, fornite dalla Protezione Civile.

In tal modo le imprese ricevono un indicatore del rischio a cui sono esposte e possono al contempo garantire la tutela della salute dei loro dipendenti e la continuità operativa dell’azienda.

Tale soluzione si inserisce tra i mezzi a disposizione delle aziende nella Fase 2, di ripartenza delle attività produttive e lavorative. Potrebbe inoltre essere eventualmente integrata con altre soluzioni digitali messe in campo dal Governo per il tracciamento dei contagi da coronavirus.