Coronavirus, Sanders propone un assegno mensile da 2mila dollari per ogni famiglia Usa

18 Marzo 2020, di Alberto Battaglia

Il senatore statunitense e candidato alle primarie democratiche Bernie Sanders ha proposto la sua misura per il contenimento dell’impatto economico del coronavirus: un assegno mensile da 2mila dollari per ciascuna famiglia americana, pagato dal governo federale. Un aiuto d’emergenza la cui durata si protrarrebbe per tutta la durata della crisi.

“La gente è seduta là fuori e sta dicendo: ‘Mio Dio, cosa farò? Come mi prenderò cura delle mie famiglie?’ Questo problema deve essere la principale priorità economica alla quale ci rivolgiamo”, ha detto Sanders nel corso di un live streaming su Facebook, “come possiamo prenderci cura delle famiglie che lavorano in questo paese  e  che sono colpite negativamente da questa crisi?”.