Coronavirus, Oxford Economics: in caso di pandemia costi economici potrebbero toccare mille miliardi

25 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Mille miliardi di dollari. Questo, secondo i calcoli degli economisti di Oxford Economics, sarebbe il prezzo economico da pagare a livello globale qualora l’epidemia di coronavirus diventasse la prima pandemia davvero dirompente dell’era della globalizzazione. Le previsioni considerano un picco di assenteismo sul posto di lavoro, minore produttività, interruzione delle catene di approvvigionamento e riduzione degli scambi e degli investimenti.