Corea del Nord: mistero sulle condizioni di salute di Kim Jong-un. Cnn: “è in gravi condizioni”

21 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Mistero sulle condizioni di salute del leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, verserebbe ‘in gravi condizioni’ dopo un intervento di chirurgia cardiovascolare.

Lo ha riportato la Cnn citando funzionari anonimi con una “conoscenza diretta” della questione.

L’intelligence Usa starebbero verificando la notizia, ma da Pyongyang è arrivata la smentita.

‘Il leader nordcoreano non e’ malato, ne’ in gravi condizioni’, ha riferito l’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, citando fonti ufficiali del governo nordcoreano. Anche un funzionario governativo della Corea del Sud ha espresso scetticismo al quotidiano ‘Korea Herald’ sulle indiscrezioni diffuse dalla Cnn.

Secondo il ‘Daily Nk’, quotidiano online con sede nella Corea del Sud, Kim Jung-un sarebbe stato sottoposto il 12 aprile a un intervento cardiovascolare che si è reso necessario a causa del ‘fumo eccessivo, dell’obesità e del sovraffaticamento da lavoro.