Commissione Ue: “Su Carige monitoriamo sviluppi”

2 Gennaio 2019, di Alberto Battaglia

“Come sempre monitoriamo da vicino gli sviluppi nel settore bancario Ue,Italia inclusa”, ha dichiarato un portavoce della Commissione Ue in seguito alla decisione della Bce di nominare un amministratore temporaneo per Carige.  “Negli ultimi anni le banche italiane hanno fatto progressi significativi nel rafforzare la fiducia nei loro bilanci,ridurre il livello di Npl, migliorare l’efficienza operativa e perseguire un ulteriore consolidamento”, ha aggiunto il portavoce.