Commissione Ue: Pil zona euro al 5,0% nel 2021

11 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ottimismo è la parola che trapela dalle nuove previsioni economiche d’autunno della Commissione europea. Nel dettaglio, secondo la Commissione, la crescita economica nella zona euro dovrebbe essere del 5,0% nel 2021, del 4,3% nel 2022 e del 2,4% nel 2023. “L’economia europea si sta riprendendo fortemente dalla recente recessione, con un tasso di crescita previsto del 5% quest’anno – ha spiegato il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis –. Ma questo non è il momento dell’auto-compiacimento. Vi sono alcuni rischi. Non da ultimo, dobbiamo affrontare le strozzature nelle catene di approvvigionamento, così come l’aumento dei prezzi dell’energia che colpirà molte famiglie e aziende in tutta Europa”.

Per quanto riguarda l’inflazione dell’Eurozona, le previsioni la stimano al 2,4% nel 2021, al 2,2% nel 2022, 1,4% in 2023