Colonia: salgono a 516 le denunce di violenza a Capodanno

11 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Sono salite a 516 le denunce per atti di violenza avvenuti la notte di Capodanno a Colonia di cui il 40% a sfondo sessuale. Indagati sono richiedenti asilo e persone che si trovano in Germania in situazione illegale, in totale 19 persone.

Violenze anche a Bielefeld, in Westfalia, dove secondo il Westfalen Blatt, sempre la notte di Capodanno 500 uomini avrebbero forzato l’ingresso in una discoteca, l’Elephant Club, e avrebbero molestato molte donne.

Parla di “attacchi organizzati” il ministro della Giustizia tedesco Heiko Maas.

“Quando si incontra una orda del genere per commettere dei reati, deve esserci una certa forma di organizzazione dietro. Nessuno può venirmi a raccontare che non sia stato preparato o concordato”.