Coinbase ottiene la prima licenza in Europa per trading e custodia di criptovalute

29 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Coinbase, piattaforma globale di scambio di criptovalute, annuncia che la sua affiliata tedesca (Coinbase Germany GmbH) ha ottenuto l’autorizzazione per il trading e la custodia di criptovalute dall’Autorità di regolamentazione tedesca, la Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (“BaFin”). La licenza rientra nel nuovo regime di custodia di criptovalute implementato a gennaio 2020, il primo del suo genere in Europa. Coinbase è la prima società in Germania ad aver ottenuto questa autorizzazione.

La licenza pone le basi per il lancio di Coinbase Germany nell’imminente futuro e, con tutti i servizi forniti da Coinbase Germany sottoposti alla supervisione e protezione da parte del regolatore locale, fornisce un quadro normativo chiaro che consente di far crescere la gamma di servizi offerti ai clienti tedeschi.

L’affiliata tedesca potrà contare sull’infrastruttura di prim’ordine di Coinbase fornendo allo stesso tempo un servizio localizzato e una accresciuta offerta di prodotti, sotto la supervisione di BaFin, importante autorità di controllo europea.

Commentando la licenza, Marcus Hughes, Managing Director per l’Europa di Coinbase, ha dichiarato:

“Aver ricevuto la licenza rappresenta il culmine di molti mesi di duro lavoro da parte del team di Coinbase, in stretta collaborazione con BaFin. Avere l’autorizzazione in Germania è anche una tappa importante per Coinbase: riflette la nostra visione di rendere possibile la libertà economica in tutto il mondo. Questo è un altro passo importante nel nostro viaggio internazionale e non vediamo l’ora di collaborare con altre autorità di controllo in tutto il mondo, per permettere la crescita dell’ecosistema cripto”.