CNH Industrial annuncia accordo per acquisizione costruttore escavatori Sampierana

30 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

CNH Industrial N.V. (NYSE: CNHI / MI: CNHI) annuncia la finalizzazione di un accordo per acquisire il 90% del capitale sociale della Sampierana S.p.A., una società italiana specializzata nello sviluppo, produzione e vendita di macchine movimento terra, sottocarri e parti di ricambio e per ottenere il 100% del controllo dell’azienda nel corso
dei quattro anni successivi al closing dell’operazione. E’ quanto si legge nel comunicato diramato da CNH Industrial.

Il corrispettivo per l’intera acquisizione (che avverrà su una base debt free cash free) sarà pari a 101,8 milioni di euro e sarà oggetto ad alcuni aggiustamenti in sede di closing e successivamente. Il corrispettivo sarà finanziato con la liquidità disponibile di CNH Industrial. Il perfezionamento dell’operazione è atteso nel quarto trimestre del 2021, subordinatamente all’avverarsi di alcune condizioni usuali per questo tipo di operazioni.

“Quest’ultima acquisizione strategica darà un’accelerazione alla crescita del nostro segmento delle macchine per le costruzioni. L’eccezionale portfolio di Sampierana
rafforza la nostra presenza in segmenti di mercato critici e fornisce ai nostri concessionari e clienti, prodotti leader di mercato che saranno supportati dei nostri brand, dalla nostra rete di distribuzione e dalla nostra esperienza in campo produttivo” ha detto Scott Wine, CEO diCNH Industrial. “Vorrei ringraziare Stefano Pampalone, Construction President ed il suo team sia per aver finalizzato questo accordo, sia per l’eccellente lavoro fatto per il risanamento del nostro settore delle macchine per le costruzioni, ridefinendo la sua struttura produttiva e riportando il business alla profittabilità – un risultato eccellente considerando le difficoltà del momento”.

Sampierana è presente in Italia, dove si trovano il suo quartier generale ed i siti produttivi. La società ha anche una sua controllata al 100% con un sito produttivo a Kunshan, in Cina.