Citigroup valuta opzione trading futures Bitcoin per alcuni suoi clienti istituzionali

25 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Citigroup sta considerando l’opzione di offrire ad alcuni suoi clienti istituzionali l’opportunità di fare trading sui futures del Bitcoin. E’ quanto hanno riferito alcuni portavoce della banca americana all’agenzia di stampa Reuters, citando la crescita della domanda per le criptovalute.

I prezzi del Bitcoin hanno superato quota $50.000 nella sessione di lunedì, attestandosi ai massimi dalla metà di maggio.

Il Bitcoin ha tuttavia perso di nuovo la soglia psicologica, e al momento cede il 2,60% a $48.259, stando ai dati di Coindesk. L’Ethereum arretra di oltre il 4% a $3.192.