Cinecittà: accordo preliminare con Cdp per espansione degli storici Studios

30 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Cinecittà ha raggiunto un’intesa preliminare con Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) per l’espansione degli storici Studios. L’accordo prevede l’acquisizione, da parte di Cinecittà, di una porzione dell’area di proprietà di Cdp in via Tuscolana a Roma, al fine di ampliare gli studi cinematografici con nuovi teatri di posa e spazi all’aperto, così da renderli competitivi con le maggiori realtà europee.

Le opere di ampliamento e innovazione, che verranno realizzate una volta finalizzato l’accordo, vanno ad aggiungersi agli interventi già pianificati dal piano industriale Cinecittà 2022-2026 che prevedono la realizzazione di nuovi teatri, set per la Virtual Reality e la Virtual Production e il più grande Ledwall d’Europa, grazie ai quali verrà incrementata in modo significativo la produttività dei set cinematografici. Per Cdp, invece, l’operazione si inserisce nell’attività di valorizzazione di ex immobili pubblici.

La finalizzazione del contratto tra Cdp e Cinecittà è prevista entro il mese di ottobre 2022.