Cina: vendite al dettaglio in forte rallentamento e molto peggio stime: ‘solo’ +2,5% ad agosto

15 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di agosto le vendite al dettaglio della Cina sono salite del 2,5% su base annua, deludendo ampiamente le stime degli analisti, che erano per una crescita del 7%. Evidente il rallentamento rispetto a luglio, quando l’aumento era stato pari a +8,5%. Dall’inizio dell’anno fino ad agosto, il dato è balzato dell’8,9% su base annua, in forte decelerazione rispetto al +20,7% del periodo gennaio-luglio.