Cina, paura default societari: Pboc inietta 72 miliardi di dollari

6 Giugno 2018, di Alberto Battaglia

La Cina sta fronteggiando timori crescenti sul rischio di una valanga di default sui debiti da parte delle imprese: la banca centrale è ricorsa al suo strumento MLF (Medium-term Lending Facility) per iniettare una liquidità pari a 463 miliardi di yuan, l’equivalente di 72 miliardi di dollari.