Cina: donna cade da nave crociera e si salva dopo 38 ore in mare aperto

16 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Una bella storia di coraggio e fortuna arriva dalla Cina dove una donna di 32 anni orginaria di Shanghai, in crociera con i genitori verso il Giappone, è caduta dalla nave e ha galleggiato a mare aperto per 38 ore prima di essere salvata da un peschereccio.

Secondo quanto hanno raccontato i medici che l’hanno visitata dopo l’impresa, la donna è addirittura riuscita a dormire alcune ore mentre galleggiava.

Mercoledì sera, la giovane aveva detto che sarebbe andata  fare una passeggiata sul ponte della nave ma, non tornando, i suoi genitori hanno lanciato l’allarme.

Il ponte è alto circa 20 metri e non trovandola i funzionari della nave hanno supposto che, caduta in acqua, la donna fosse morta. Due giorni dopo la telefonata con la sorpresa.

“Solo quando ho sentito la voce di mia figlia ho creduto che era effettivamente viva, è un miracolo”.

Così il padre della giovane al quotidiano cinese The Paper.