Cina: consumatori stringono la cinghia, aumentano rischi per Pil

22 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Si allunga l’ombra dei consumi sulla crescita cinese. Secondo gli analisti di JD Digits, nonostante la buona situazione finanziaria, i consumatori cinesi stanno stringendo la cinghia a causa delle incertezze sul futuro. E questo potrebbe avere pesanti ripercussioni sul Pil del gigante asiatico, già sotto pressione per via delle tensioni commerciali con gli Stati Uniti.

In un’intervista alla Cnbc, Jian Guang Shen, chief economist di JD Digits ha spiegato che “nei prossimi mesi, la situazione è destinata a peggiorare” dopo il rallentamento di ottobre, quando le vendite al dettaglio hanno segnato una crescita dell’8,6% contro la media storica del 10%.