Cina: banca centrale inietta 40 miliardi di yuan nel sistema finanziario

24 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

La Banca popolare cinese ha iniettato 40 miliardi di yuan nel sistema finanziario attraverso un tasso reverse repo a 14 giorni con un tasso di interesse del 2,7%. Lo ha reso noto l’agenzia di stampa ufficiale Xinhua, citando la banca centrale. L’istituto centrale ha, nel frattempo, ribadito l’intenzione di non voler cambiare la sua politica monetaria prudente.