Cina: al lavoro per cambiare trading materie prime

7 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – La Cina sta lavorando per cambiare il commercio globale di materie prime a proprio vantaggio.

Negli ultimi mesi, riporta la Cnbc, le borse cinesi hanno aperto alcuni futures sulle materie prime per gli operatori internazionali. Il tutto per far sì che Pechino passi dall’essere acquirente a diventare produttore.