Chiusura piatta per la Borsa di Tokyo

10 Marzo 2021, di Redazione Wall Street Italia

Questa mattina l’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso la sessione ingessato, con una variazione pari a +0,03% a 29.036,56 punti. Sulla debolezza degli indici azionari asiatici, incide il calo dei futures Usa, successivo ai forti acquisti che, nella sessione della vigilia, hanno interessato il Nasdaq.

Il listino dei titoli tecnologici è balzato ieri del 3,7%, riportando il rialzo più forte dal mese di novembre, grazie al ritorno degli investitori sui titoli growth, particolarmente tartassati nelle ultime sessioni sulla scia del balzo recente dei tassi dei Treasuries Usa.

Focus su Tesla, che è volata del 19,6%, riportando la sessione migliore dal febbraio del 2020, dunque in più di un anno.