CheBanca!: in crescita raccolta, masse e ricavi nei primi 9 mesi per la sostenuta attività commerciale e la produttività ai massimi livelli di mercato

19 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

CheBanca! (gruppo Mediobanca) chiude i primi 9 mesi del 2021 con raccolta, masse e ricavi in crescita per la sostenuta attività commerciale e la produttività ai massimi livelli di mercato. Continuano gli investimenti nella rete distributiva ed il potenziamento della brand identity e dell’offerta per la clientela.
Il totale delle masse (Total Financial Assets,“TFA”) ha raggiunto i 33,4mld, in crescita del 16,6% a/a, con un aumento delle componenti di AUM/AUA del 25,7% a/a a 16,3mld. L’effetto mercato, nonostante le turbolenze di settembre, è stato positivo per 25,9mln a conferma di una equilibrata asset allocation.
La raccolta netta (Net New Money, “NNM”), da inizio anno pari a 0,9mld (0,8mld 1°trim.20/21 e 0,9mld 4°trim.20/21), è in prevalenza composta da AUM/AUA (0,6mld).
Gli impieghi alle famiglie (mutui) rimangono stabili rispetto al 30 giugno a 11,1mld grazie ad un erogato del trimestre di 0,4mld (in linea rispetto al primo trimestre dell’esercizio precedente).
Rispetto all’analogo trimestre del precedente esercizio, i ricavi aumentano del 14,9% (+12,4m; da 83m a 95,4m) con tutte le componenti in crescita. Il cost/income migliora significativamente dal 76,4% al 72,6% e l’utile netto cresce a 14,9m (da 9,2m +62%).