CDP lancia primo social housing bond. Obiettivo, supportare edilizia residenziale per i più deboli

5 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Cassa Depositi e Prestiti ha lanciato ieri sul mercato dei capitali il primo Social Bond italiano dedicato al Social Housing, destinato a investitori istituzionali, per un ammontare di 750 milioni di euro.

I fondi raccolti – si legge in una nota –  saranno infatti utilizzati per supportare interventi di edilizia residenziale sociale, con iniziative dedicate alle quelle fasce di popolazione più deboli.

L’operazione ha fatto registrare il record di numero di richieste e d’investitori dal debutto di Cdp sul mercato dei capitali. L’emissione è stata accolta da oltre 270 investitori con una partecipazione di investitori esteri pari al 65% del totale e la domanda ha superato i 5 miliardi di euro.