Caro bolletta: governo Draghi pronto a intervenire con stanziamento di almeno 3 miliardi

16 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

“Bollette, interviene il Governo: uno stanziamento straordinario di almeno 3 miliardi per limitare gli aumenti”. Così secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, in relazione alle misure che il governo Draghi starebbe vagliando per aiutare i consumatori a far fronte al problema del caro-bolletta.

“Il provvedimento arriva domani (oggi per chi legge) in consiglio dei ministri: si parla di una cifra attorno ai 3 miliardi che limiterà solo in parte l’impatto degli aumenti, causati soprattutto per l’impennata dei prezzi del gas naturale sui mercati internazionali. Il governo, inoltre, sta lavorando a un secondo provvedimento che vedrà, però, la luce nelle prossime settimane. La legge di bilancio prevederà una voce apposita con cui verranno spostati una parte dei cosiddetti oneri impropri – quelli che non hanno niente a che fare sulla produzione di energia come gli inventivi alle rinnovabili – sulla fiscalità generale”