Calenda: dati su esportazioni in Italia “clamorosamente positivi” nel 2017

13 Luglio 2017, di Daniele Chicca

I dati dell’ultimo rapporto dell’Ice su esportazioni e investimenti esteri in Italia sono stati accolti con grande entusiasmo dal ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, secondo cui i primi mesi del 2017 fanno ben sperare per l’attività delle esportazioni italiane.

“I dati sull’export dei primi mesi 2017 sono clamorosamente positivi. Anche se a fine anno la performance dovesse essere piu’ normale, sarebbe una crescita molto importante”, ha detto il ministro intervenendo in videocollegamento alla presentazione a Milano del Rapporto Ice sull’Italia nell’economia internazionale 2016-2017. Calenda doveva essere presente fisicamente ma ha spiegato di non averlo potuto fare, “perché ho un incontro per una crisi molto concreta che devo mettere a posto entro il week-end”.

Il tasso di crescita delle esportazioni italiane nei primi quattro mesi 2017 è stato del 9,9% rispetto al +1,2% dell’intero 2016. “Questo dimostra che le riforme pagano. Inoltre, il fatto di realizzare, pubblico e privato insieme, una struttura compatta che parla con gli investitori paga”.