Btp: le elezioni si allontanano, spread in calo

20 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

Nel giorno delle comunicazioni in Aula del presidente del Consiglio Giuseppe Conte lo spread Btp-Bund è sceso a quota 204, dai 208 punti di ieri. In giornata la crisi aveva fatto salire il termometro dello spread fino a quota 218 punti.

A favorire il rientro dei rendimenti del Btp è stata la riduzione delle chance di elezioni anticipate, data ormai come delineata una nuova alleanza fra M5s e Pd che potrebbe sostituirsi all’attuale tandem gialloverde.