BTP: il Mef prepara emissione a 20 anni con scadenza 1° marzo 2041

7 Settembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Il Ministero dell’Economia ha affidato ad un gruppo di banche composte da Crédit Agricole, Deutsche Bank, Goldman Sachs, Intesa Sanpaolo e JP Morgan  il mandato per il collocamento di un nuovo benchmark a 20 anni BTP – scadenza 1° marzo 2041.
Secondo quanto indicato dal Mef la transazione sarà effettuata nel prossimo futuro, in relazione alle condizioni di mercato.

Il Mef ha poi precisato che, per tener conto della presente operazione, nelle aste di titoli a medio–lungo termine previste per giovedì 10 settembre non verranno offerti titoli con durata superiore a dieci anni.