Brexit: Standard & Poor vede forte calo degli investimenti in Gran Bretagna

12 Settembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – L’agenzia di rating Standard & Poor raffredda gli entusiasmi del mercato in merito sui dati macro incoraggianti, pubblicati lo scorso mese, in Gran Bretagna (disoccupazione e inflazione in particolare).

Per gli analisti dell’agenzia di rating, questi vanno considerati come “un miraggio”. La realtà’, secondo gli esperti, e’ che l’uscita della Gran Bretagna dell’Unione europea “aumentera’ i rischi di un rallentamento dell’economia soprattutto per via di un calo previsto degli investimenti”.