Brexit, premier Scozia: “Vogliamo restare nell’unione doganale”

29 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

“Il miglior risultato possibile della Brexit è che la Scozia rimanga all’interno dell’unione doganale e del mercato unico”. A dirlo la prima ministra scozzese Nicola Sturgeon che si trova a Bruxelles per un incontro con Michel Barnier, il negoziatore dell’Unione europea per la Brexit.

“Le persone e le imprese sono alla disperata ricerca di chiarezza sulla Brexit. Questa dannosa incertezza potrebbe finire immediatamente se solo il governo britannico inserisca prima i posti di lavoro e gli standard di vita e accetti di continuare. Qualunque sia l’esito dei negoziati Brexit, ci impegniamo a continuare la nostra collaborazione, la nostra amicizia e la nostra collaborazione con altri Paesi europei. Aumentare la nostra presenza in tutta l’Ue è una parte significativa del mantenimento di tali relazioni”.