Brexit: Londra auspica un accordo con Ue su libero commercio

22 Agosto 2017, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – Londra spera che dopo la Brexit il commercio con l’Ue continui senza complicazioni burocratiche che minerebbero la fiducia di imprese e cittadini. Così scrive in due position papers il ministero inglese per la Brexit esprimendo così i desiderata del governo della May.

“E’ nostra ambizione cercare un accordo con la Ue che permetta il commercio più libero e armonioso possibile sia nei beni che nei servizi, a beneficio di tutti (…) assicurare che i beni che sono sul mercato prima del Brexit continuino a essere venduti sia in Eu che in Uk senza alcun requisito e restrizione aggiuntivi (…) si vogliono evitare duplicazioni inutili di attività di compliance già effettuate dalle aziende prima di Brexit”.