Branson cede azioni Virgin Galactic per 300 mln $, titolo porta a -21% il magro saldo 2021

17 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Richard Branson torna a cedere azioni Virgin Galactic. Il miliardario ha ceduto quasi 15,6 milioni di azioni – circa il 6% della società di viaggi spaziali – per un controvalore di circa 300 mln di dollari. La sua quota di controllo è così scesa all’11,9%. Analoga mossa da 300 mln $ era stata messa in atto ad agosto dallo stesso Branson.

I proventi sosterranno le attività di viaggio e tempo libero di Branson, oltre a contribuire allo sviluppo di iniziative nuove ed esistenti, ha affermato un rappresentante di Virgin Group.

Ieri il titolo Virgin Galactic ha ceduto il 3,6% in area 18,32$, sui minimi a quasi 6 mesi e portando il saldo YTD a oltre -21%.