Bper: utili in picchiata. Titolo pesante a piazza Affari

10 Febbraio 2017, di Mariangela Tessa

Redditività in picchiata per BPER, che ha chiuso l’esercizio 2016 con un utile netto in calo di oltre il 90% a 14,3 milioni rispetto ai 220,7 milioni del 2015, a causa di poste straordinarie e del contributo al fondo di risoluzione, con una cedola di 6 centesimi, quasi la meta’ dei 10 centesimi dello scorso anno.

Pesante il titolo in Borsa: dopo i dati peggiori delle attese, diffusi ieri a Borsa chiusa, il titolo lascia sul terreno il 6,94% a 4,8 euro dopo essere stato anche sospeso piu’ volte per eccesso di volatilita’