Borse: yen forte e Wall Street mandano in rosso Tokyo

1 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Seduta in netto ribasso per la Borsa di Tokyo sulla scia di una nuova seduta negativa di Wall Street e del rafforzamento dello yen.

Alla fine delle contrattazioni, il Nikkei ha perso l’1,56% (-343,77 punti) a 21.724,47 punti mentre l’indice piu’ ampio Topix è diminuito dell’ 1,59% (-28.04 punti) a 1.740,20 punti.

Sul versante dei cambi, lo yen si è apprezzato rispetto al giorno precedente: un dollaro, alla chiusura della piazza finanziaria, valeva 106,77 yen mentre l’euro è scambiato a 130,15 yen.