Borse: Tokyo trema su possibile aumento dazi auto negli Usa

24 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Prevalgono le vendite alla Borsa di Tokyo, con il Nikkei ai minimi degli ultimi due mesi dopo le parole del Presidente Usa, Donal Trump, sulla possibile tassazione delle automobili importate negli Usa.

L’indice Nikkei ha terminato la seduta con un calo dell’1,11% (-252,73 punti) chiudendo a 22.628,16 punti mentre il Topix ha lasciato sul campo 21,66 punti, chiudendo con una flessione dell’1,21%, a 1.775,65 punti.