Borse: Tokyo in rosso, yen vola ai massimi da novembre

8 Settembre 2017, di Mariangela Tessa

Seduta in calo per la Borsa di Tokyo che termina gli scambi, appesantita dalle tensioni ancora presenti nella penisola coreana, le incognite sui danni causati dall’uragano Irma – sempre più vicino alla Florida – e il progressivo apprezzamento dello yen.

L’indice Nikkei cede lo 0,63%, a quota 19.274,82, perdendo 121 punti. Sul mercato valutario lo yen si assesta sui massimi da novembre sul biglietto verde a quota 107,60, mentre l’euro è stabile a un valore di poco superiore a 130.