Borse europee: si allarga rosso. Perdite intorno al 2% per i listini principali

27 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Netto peggioramento degli indici azionari europei. La preoccupazione degli investitori è innanzi tutto legata alla diffusione del coronavirus che sta allargando il contagio in particolare in Cina e sui suoi impatti sui diversi settori dell’economia asiatica. Parigi perde il 2,2%, Francoforte il 2,1%, Londra il 2,1%, Madrid l’1,6% cosi’ come Zurigo e come Piazza Affari che cede l’1,52% nel Ftse Mib.