Borse europee, rimbalzo fallito. Piazza Affari vira in rosso

17 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Fallisce il tentativo di rimbalzo delle Borse europee. Piazza Affari si accoda al resto del Vecchio Continente e vira in territorio negativ. Milano arriva a perdere rapidamente l’1%, con Parigi in calo dell’1,2%, Londra dell’1,5% e Francoforte dell’1,3%.

Unica eccezione Madrid che è in rialzo dell’1,5%. Sospese in asta di volatilitaà Azimut con un calo del 5,3%, male anche tutta la galassia Exor con Exor in flessione de 3,5% (il titolo non aveva fatto prezzo in avvio con un rialzo teorico di oltre il 13%), Juventus è ferma in asta a -4% mentre Fca a -2,2%. Calo di oltre il 4% per le Generali.

Si salvanoTelecom Italia che sale del 4%, Recordati del 3,5%, i titoli del lusso, le utility e gli energetici.