Borse europee prudenti, divise tra Fed e timori Covid

13 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Le principali Borse europee iniziano l’ultima seduta della settimana in lieve rialzo. Nei primi minuti prevalgono i segni positivi: l’indice londinese Ftse 100 sale dello 0,3%, mentre il Dax e il Cac40 avanzano rispettivamente dello 0,08% e dello 0,13 per cento.

Mentre Wall Street continua a macinare record (ieri l’indice S&P 500 e il Dow Jones ha messo a segno nuovi massimi, per il terzo giorno consecutivo) gli investitori mostrano una certa cautela e si dividono tra i dati macro, con uno sguardo alle prossime mosse e annunci della Fed sull’avvio del tapering, e l’evoluzione dei contagi da Covid e i potenziali impatti sulla ripresa economica.

Intanto a livello macro la settimana si conclude con la pubblicazione della bilancia commerciale della zona euro. Negli Usa si guarda all’indice di fiducia dei consumatori calcolata dall’Università del Michigan.