Borse europee poco mosse, nuovo crollo del Bitcoin

8 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Apertura fiacca per i principali listini europei che viaggiano tutti a ridosso della parità dopo pochi minuti di negoziazioni con Milano che sale comunque dello 0,2%.
A Piazza Affari subito in evidenza alcuni titoli finanziari a partire da Nexi (+2,3%) e da bancari come Banco Bpm (+1,5%) e Unicredit (+1%).
Sul fronte dei cambi, l’euro passa di mano a 1,218 dollari (da 1,2196 di ieri in chiusura). Infine la nuova stretta cinese manda ko il Bitcoin, che cede il 9% a 32.800 dollari.