Borse europee partono con spinta rialzista, attesa in settimana per inflazione Usa e audizione Powell

10 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

La prima seduta della settimana prende il via in territorio positivo per le principali Borse europee. Nei primi istanti di contrattazioni sono i segni positivi a dominare, con il Dax di Francoforte che viaggia sopra i 16mila punti (+0,37%) e il Cac40 che mostra una crescita dello 0,25% a 7237 punti. Positivo anche l’indice inglese Ftse 100 che sale dello 0,12%.

Si tratta di un’ottava ricca di dati e di appuntamenti, con gli investitori che attendono in particolare il dato sull’inflazione americana (in uscita mercoledì) e ulteriori commenti dal presidente della Federal Reserve (Fed), Jerome Powell, nel corso delle audizioni di fronte alla Commissione bancaria del Senato. Il tutto in un contesto in cui si continua a monitorare costantemente l’andamento dei contagi Covid nel mondo.

Intanto oggi il calendario macro prevede la fiducia degli investitori nella zona euro (Sentix) ma anche il tasso di disoccupazione sempre nell’area euro. Per gli Usa in uscita le vendite e scorte all’ingrosso.