Borse europee: partenza debole. Milano cede lo 0,25%

18 Settembre 2020, di Mariangela Tessa

Partenza debole per le Borse europee. La prudenza continua a dominare la scena soprattutto dopo che l’Oms ha definito la situazione dei contagi da coronavirus in Europa ‘molto seria’. Sulle prime battute Milano cede lo 0,25%, con lo spread in calo in area 144 punti. Francoforte oscilla sulla parità, Parigi segna un calo dello 0,1% e Madrid dello 0,36%