Borse europee, orfane di Wall Street, partono col segno meno

28 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Partenza col segno meno per le Borse europee, con le tensioni Usa-Cina che tornano in primo piano. Ieri Wall Street ha chiuso sui nuovi massimi, mentre oggi il mercato americano è chiuso per il Ringraziamento. Milano in avvio cede lo 0,4%, Parigi lo 0,39% e Francoforte lo 0,43%, mentre Londra cede mezzo punto percentuale.

Anche le Borse asiatiche hanno chiuso con il segno meno, dopo che nella notte Donald Trump ha promulgato i provvedimenti a favore dei protestanti di Hong Kong, fatto che ha provocato la dura reazione della Cina che minaccia “dure contromisure” contro il Governo americano.