Borse europee negative, vendite su FCA (-4%)

21 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Avvio di seduta col segno meno per le Borse europee (Parigi -0,66%, Francoforte -0,58%, Madrid -0,71% e Londra -0,6%). Sotto i riflettori il braccio di ferro Usa-Cina sui dazi.

Piazza Affari cede lo 0,71% all’indomani dell’ok con riserva della Commissione europea alla manovra del Governo italiano. Stabile lo spread, che in apertura si attesta a 164 punti, invariato rispetto alla chiusura di ieri.

Sul Ftse Mib i riflettori sono puntati su Fca (-4%), dopo che l’americana Gm ha fatto causa per corruzione nei rapporti con il sindacato americano United Auto Workers.