Borse europee in rosso, ma Piazza Affari si salva

31 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Giornata negativa per le borse europee, che risentono della battuta d’arresto di Wall Street e del pessimismo trapelato dalle trattative sul commercio Usa-Cina. Piazza Affari, in questo contesto, è riuscita a chiudere in rialzo dello 0,21% a 22.693,77 punti; spingono con forza il listino Fca (+8,22%) e Exor (+5,69%) entrambe favorite dall’accordo con Peugeot ormai dato come cosa fatta. Una notizia che piace sicuramente meno agli azionisti di Peugeot, che hanno punito il titolo quotato a Parigi con un crollo del 12,86%. Il Cac 40 francese ha terminato la seduta in ribasso dello 0,62%; il Ftse 100 britannico ha ceduto l’1,12% mentre il Dax tedesco ha segnato un calo dello 0,34%.