Borse europee in rosso, impennata contagi deprime gli investitori

21 Settembre 2020, di Mariangela Tessa

Avvio di settimana in rosso per le Borse europee. Gli investitori continuano a monitorare l’evoluzione dei contagi da Covid 19, che rischiano di far decretare nuovi lockdown.

A Piazza Affari il Ftse Mib, appesantito anche dallo stacco di dividendi da parte di Eni e StMicroelectronics, cede lo 0,82%. Fanno peggio Francoforte, Londra e Parigi, tutte con cali superiori al punto percentuale (rispettivamente -1,33%, -1,66% e -1,15%).