Borse europee in rosso, escalation Usa-Cina torna sotto i riflettori dei mercati

24 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

Avvio indosso per le Borse europee (Milano -1,54%, Parigi -1,56%, Francoforte -1,78%, Londra -1% e Madrid -1,22%), che si accodano al brusco calo delle piazze asiatiche.

Già penalizzati dal ribasso di Wall Street di ieri (-1,3% il Dow Jones) i mercati risentono oggi dell’escalation delle tensioni tra Stati Uniti e Cina. Oggi Pechino ha ordinato la chiusura del consolato americano di Chengdu, in risposta all’analoga decisione di Washington con il consolato cinese di Houston, in Texas.